Salina

Contemplo monti di conchiglie dal sonoro
canto
che immersi nelle schiumose acque evaporano
lasciando l’oceano senza mare.
Distese di capperi ammantano l’orizzonte
innocenti palme adornano l’incenerito cratere
e minute viuzze la fede in malizia trasformano
menando le genuine anime nella conca di zolfo.
La malvasia lo spirito ha inebriato
e l’anima avvizzita…
Formiche, api e farfalle in corteo sfilano
indossando gli abiti più belli
e sorridendo alla brillante luna
che contrapposta al lucente sole
l’eclissi fa sgorgare dall’indurito masso
spaccando così gli equilibri cosmici.
(Salvatore Bucolo)

Gli uomini creano gli Déi a propria immagine, non solo riguardo alla loro forma, ma anche riguardo al loro modo di vivere (Aristotele).

Articoli Recenti

Gli uomini saggi parlano perché hanno qualcosa da dire; gli sciocchi perché devono dire qualcosa (Platone).

Salvatore Bucolo

SalvatoreBucolo

nasce nel 1978 a Barcellona P.G. (Messina) e si trasferisce presto nella “Città dei vivai” (Mazzarrà Sant’Andrea) dove attualmente risiede. Nel 1997 entra nel Seminario San Pio X di Messina, dove vi rimane per tre anni e dove si forma spiritualmente. Nel 2000, chiede all’Arcivescovo Giovanni Marra un periodo di riflessione e si ritrasferisce a Mazzarrà Sant’Andrea dedicandosi ad attività culturali e sociali. Nel 2007 entra in politica candidandosi nel Consiglio Comunale con la lista Navarra dove viene eletto Consigliere Comunale. Dopo brevissimo tempo, viene nominato dal sindaco Navarra, Assessore ai BB.CC.AA. con cui rimane per due anni. Nel 2009 fonda un nuovo gruppo politico. Nel Maggio 2012 con la lista “La Nuova Mazzarrà” viene eletto sindaco di Mazzarrà Sant’Andrea e il suo mandato si caratterizza per la lotta contro la criminalità.
La sua formazione culturale, vanta titoli accademici non indifferenti: laurea in Teologia, laurea in Bioetica e Sessuologia, laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione, laurea in Pedagogia. Salvatore Bucolo, non è solo una persona istruita… ma una persona colta: scrive poesie, ama l’Arte e l’Antiquariato; tra gli altri interessi: Teatro, Cinema, Fotografia e Giornalismo. Ama definirsi: “Poeta ed Amministratore della Cosa Pubblica”; in realtà il suo eclettismo, lo spinge a mettere i suoi talenti, a disposizione della Collettività.

Phone: +39 0941 809085
Fax: +39 0941 809085
Mazzarrà Sant’Andrea, Messina, CAP 98056, Italia – Sicilia
Via Roma N° 4